TEMPO LIBERO: a Etnapolis iniziano i weekend dedicati alle prove di kart
30/06/2017
Da venerdì a domenica, con istruttori federali, si potrà sperimentare la guida dei kart e assistere a esibizioni. Tutti gli appuntamenti.


COMUNICATO STAMPA nr. 46
 
TEMPO LIBERO: a Etnapolis iniziano i weekend dedicati alle prove di kart
 
Da venerdì a domenica, con istruttori federali, si potrà sperimentare a Etnapolis la guida dei kart e assistere a esibizioni. Tutti gli appuntamenti.
 
 
Per tutti gli appassionati del mondo a quattro ruote, Etnapolis offre la possibilità di sperimentare, con il supporto di istruttori federali, l’emozione del karting, specialità del mondo motoristico. Le prove – gratuite – sono in programma ogni weekend di luglio (nei pomeriggi del venerdì, sabato e domenica, dalle 18 alle 21) e sono dedicate a bambini e ragazzini dai 5 ai 12 anni.
 
Per l’occasione, un’area del lungolago di Etnapolis viene trasformata in piccolo kartodromo dove si svolgeranno anche esibizioni di piloti di kart, questo il nome del veicolo a quattro ruote su cui si sono formati alcuni dei più grandi piloti di Formula 1, fra cui Schumacher, Senna, Prost, Alonso Raikkonen e molti altri ancora. L’evento è realizzato in collaborazione con l’Asi, l’associazione che riunisce le società sportive dilettantistiche e che fino al 6 agosto propone a Etnapolis numerose lezioni di avvicinamento a varie discipline.
 
Questo primo weekend di luglio vedrà numerosi altri appuntamenti sportivi. In collaborazione con il Circolo Le Saie Golf Club, sabato 1 e domenica 2 (al mattino 11-13 e nel pomeriggio 16-19) lezioni di golf per tutte le età sul Lungolago con istruttori federali. L’appuntamento si ripeterà per tutto il mese nei fine settimana.
Sempre nell’ambito degli eventi Asi, domenica 2 luglio sono di scena la disciplina del wushu kung fu (arte marziale da cui sono generate tutte le altre) e le danze orientali (solo nel pomeriggio, dalle 18 alle 20).
Da lunedì 3, invece, comincia un nuovo ciclo di lezioni con la “Piccola Accademia delle Arti” che terrà impegnati i più piccini con laboratori gratuiti in galleria dalle 17 alle 20. Dopo la musica, il dj radiofonico e la lettura animata, adesso si passa alla danza: una delle più sublimi forme di espressione artistica dell’uomo. La scoperta del corpo come strumento di racconto delle proprie emozioni, della propria immagine, interiore ed esteriore.
 
1 luglio 2017