TEMPO LIBERO: la web star Alberico De Giglio a Etnapolis
13/11/2017
È uno dei creator più popolari fra i ragazzini, ha vinto la sua battaglia contro il bullismo e sabato incontrerà i suoi fan in Sicilia


COMUNICATO STAMPA nr.  76
 
TEMPO LIBERO: la web star Alberico De Giglio a Etnapolis
 
È uno dei creator più popolari fra i ragazzini, ha vinto la sua battaglia contro il bullismo e sabato incontrerà i suoi fan in Sicilia
 
 
Pugliese, 17 anni, Alberico De Giglio è un creator popolarissimo tra gli adolescenti che ne apprezzano la sua storia di riscatto sociale e morale. Sabato 18 novembre, dalle ore 17, sarà a Etnapolis per incontrare dal vivo il popolo dei suoi fan siciliani e prestarsi al rito collettivo degli autografi e della foto-ricordo che i ragazzini, e non solo, amano condividere nella community dei social.
Alberico De Giglio è un ragazzino dalla faccia pulita con una straordinaria familiarità con l’occhio della videocamera: uno specchio dentro il quale in questi anni si è riflesso con tutte le sue fragilità di adolescente riuscendo, tramite la sterminata platea offerta da Youtube, a conquistare il cuore e le simpatie di migliaia di followers che ne hanno seguito la vicenda umana. Vittima di bullismo da parte di alcuni coetanei, Alberico ha cominciato assai presto dagli spazi della sua cameretta e con l’unico supporto di uno smartphone – il computer è arrivato molto dopo – a dialogare con la community, alla quale confidava i suoi crucci di ragazzino bersagliato dalle cattiverie di alcuni compagni. Nel giro di qualche anno il canale è diventato sempre più popolare, lui è diventato una web star di successo e questa imprevista celebrità, per sua stessa ammissione, gli ha consentito di poter aiutare la famiglia in un momento di difficoltà.
Una bella storia contemporanea, quella di Alberico, raccontata in un breve libro autobiografico, YouDream, che al giornalista Davide Turrini, sul Fatto Quotidiano, ha fatto dire: “Alberico è l’apoteosi del riscatto personale adolescenziale, quello che ha combattuto il bullismo, ha preso botte dai gradassi della scuola, ma che dopo aver rasentato i muri della vergogna per non buscarle è diventato corpo, viso e anima cult per migliaia di adolescenti davanti al pc”.
Di recente – e non senza raccogliere la delusione dei suoi followers - il giovane Creator ha annunciato con un video di volersi allontanare da Youtube per qualche tempo: 1 milione e 400mila visualizzazioni fra gli increduli seguaci che intanto continuano a dialogare con lui su altre piattaforme social. Sabato 18 novembre sarà a Etnapolis per la gioia di centinaia di fan siciliani.
 
 
 
13 novembre 2017
 
 
 
Ufficio Stampa Etnapolis
Melamedia | melamedia.news@gmail.com