Bye Bye Estate: come organizzare una festa di fine estate
L’estate è al termine. Ma non il divertimento. Perché non organizzare una festa di fine estate? Ma come rendere il party più glamour e originale? Vediamo alcuni tips! Dress code Perché, no? Un dress code può essere un’idea accattivante. Magari non qualcosa di troppo complesso o troppo chic: relax e divertimento sono le parole d’ordine! Il dress code può essere in linea con la tipologia della festa. Qui ci possiamo sbizzarrire. Si può organizzare un aperitivo, un picnic in giardino o un party in piscina. Una volta scelta la tipologia, è il momento delle decorazioni. Ghirlande di luci, vasi di fiori o festoni colorati possono contribuire a rendere l’atmosfera davvero magica. Food and beverage La scelta delle bevande è essenziale tanto quanto la scelta del cibo. Vediamoli! Potete creare dei cocktail alcolici e analcolici a base di frutta fresca. Perché no? Potete delle centrifughe e delle spremute, sono fresche e gustose. Oppure potete scegliere qualcosa di classico: una tequila sunrise o un margarita sono degli ottimi cocktails per salutare l’estate. Passiamo al food. Beh, qui c’è da divertirsi. Se siete degli amanti del mare, potete scegliere di cucinare una spaghettata con pomodorini e frutti di mare. Se invece preferite la carne, una grigliata può fare al vostro caso. Ma c’è chi vuole solo rilassarsi. In questo caso si può chiamare un catering e ordinare un buffet oppure preparare qualcosa dal giorno prima. Tartine, pizzette, polpettine e tramezzini fanno al caso vostro. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta! Spazi per tutti i gusti Viversi gli spazi è importante. Se ci sono tanti bambini, si può scegliere di creare un angolo solo per loro. Magari qualche giocattolo o qualche gioco più dinamico potranno dar libero sfogo alla loro creatività. Per gli adulti, invece, potete creare due ambienti: un’area relax senza troppi rumori oppure una zona con tanta musica per ballare e divertirsi. In questo caso, create una playlist per ogni momento della festa. E non dimenticate: il successo della vostra festa dipenderà dalla cura e dall’attenzione che metterete in ogni dettaglio. Ma senza troppa ansia!

Bye Bye Estate: come organizzare una festa di fine estate
L’estate è al termine. Ma non il divertimento. Perché non organizzare una festa di fine estate? Ma come rendere il party più glamour e originale? Vediamo alcuni tips! Dress code Perché, no? Un dress code può essere un’idea accattivante. Magari non qualcosa di troppo complesso o troppo chic: relax e divertimento sono le parole d’ordine! Il dress code può essere in linea con la tipologia della festa. Qui ci possiamo sbizzarrire. Si può organizzare un aperitivo, un picnic in giardino o un party in piscina. Una volta scelta la tipologia, è il momento delle decorazioni. Ghirlande di luci, vasi di fiori o festoni colorati possono contribuire a rendere l’atmosfera davvero magica. Food and beverage La scelta delle bevande è essenziale tanto quanto la scelta del cibo. Vediamoli! Potete creare dei cocktail alcolici e analcolici a base di frutta fresca. Perché no? Potete delle centrifughe e delle spremute, sono fresche e gustose. Oppure potete scegliere qualcosa di classico: una tequila sunrise o un margarita sono degli ottimi cocktails per salutare l’estate. Passiamo al food. Beh, qui c’è da divertirsi. Se siete degli amanti del mare, potete scegliere di cucinare una spaghettata con pomodorini e frutti di mare. Se invece preferite la carne, una grigliata può fare al vostro caso. Ma c’è chi vuole solo rilassarsi. In questo caso si può chiamare un catering e ordinare un buffet oppure preparare qualcosa dal giorno prima. Tartine, pizzette, polpettine e tramezzini fanno al caso vostro. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta! Spazi per tutti i gusti Viversi gli spazi è importante. Se ci sono tanti bambini, si può scegliere di creare un angolo solo per loro. Magari qualche giocattolo o qualche gioco più dinamico potranno dar libero sfogo alla loro creatività. Per gli adulti, invece, potete creare due ambienti: un’area relax senza troppi rumori oppure una zona con tanta musica per ballare e divertirsi. In questo caso, create una playlist per ogni momento della festa. E non dimenticate: il successo della vostra festa dipenderà dalla cura e dall’attenzione che metterete in ogni dettaglio. Ma senza troppa ansia!